fbpx

Fontana Arte – Fontana (piccola)

Disegnata nel 1954 dal celebre Maestro vetraio e decoratore francese Max Ingrand, la lampada fu originariamente denominata 1853 e successivamente Fontana, proprio in omaggio all’azienda della quale il Maestro fu per un decennio Direttore Artistico. Per gli appassionati di design e connoisseur della storia del marchio, 1853 rimane ancora oggi una sorta di nickname.Il primo simbolo di oggetto timeless del design, tutt’oggi best seller ed icona intramontabile, Fontana rappresenta l’abat-jour per eccellenza. Una lampada preziosissima in vetro soffiato satinato bianco, già rieditata nella variante total black, viene oggi proposta in una versione colorata ed inedita – grigio chiaro e viola ametista – che rafforza la contemporaneità del progetto.“Luce e colore sono certamente i più specifici elementi in natura. Con loro abbiamo SERENITA’, MOVIMENTO, VITA” dichiarò Max Ingrand. “In realtà la storia dell’architettura ci dice quale fosse il ruolo del colore illuminato, opaco, traslucido, nell’architettura interna ed esterna (…). La luce non era più solo un mezzo per respirare la vita in colori ma è diventato  un mezzo per dare vita a un’intera architettura.“

MATERIALE

vetro

SORGENTE LUMINOSA

  • E27 max 42w + n. 2  G9 max 20w (lampadine escluse)
  • colori disponibili: bianco (grigio chiaro e viola ametista con sovrapprezzo)
  • disponibile anche nella versione LED e variante total black

Max Ingrand, 1954

 



Condividi

Privacy Preference Center